Tina. Grazie di tutto…

Tina. Grazie di tutto

Tina. Grazie di tutto

Ci sono persone che segnano la nostra vita. Incontri casuali, nati da circostanze a volte belle, a volte meno. Ci siamo conosciuti così Tina. Per caso. Dietro il suggerimento di una persona sensibile e attenta. Tu sei stato l’ennesimo tentativo di trovare qualcuno che desse un valore vero alla parola speranza per la nostra Jenny. Tu sei stato il premio per noi, Samuela, la sua famiglia ed io, che non ci siamo mai arresi.
In questi anni ti ho visto fare cose incredibili seguendo il metodo Feldenkrais e la logica che sta alla base di questo metodo. Tu che hai vissuto senza risparmiarti per far crescere e per far conoscere questo Metodo. La tua vita è stata una testimonianza di quello che si fa quando si crede davvero in qualcosa. Hai tracciato una strada ben precisa, per direzione da prendere e per mentalità da applicare. E vedendo tutti i ragazzi e le persone che oggi ti sono venuti a salutare, direi proprio che il segno che hai lasciato è davvero profondo.
Da parte mia, testimone delle tue capacità, della tua forza e della tua grande umanità, posso solo dirti grazie. Un grazie che è davvero poco rispetto a tutto quello che ci hai lasciato, lo so. Ma che cercherò di far diventare sempre più grande raccontando a tutti del Metodo Feldenkrais e della persona straordinaria che l’ha fatto conoscere a me, a mia moglie Samuela, e a Jenny.
Ancora grazie, Tina. Grazie di tutto.
Marco

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s