Feeds:
Posts
Comments

Archive for January, 2014

MOVIMENTI PER LE ATTIVITA' CERVICALI

MOVIMENTI PER LE ATTIVITA’ CERVICALI

Carissimi,

“Secondo me, l’apprendimento che permette una crescita ulteriore delle strutture e del loro funzionamento è quello che conduce a nuovi e diversi modi di fare le cose che sappiamo già fare. Questo tipo di apprendimento aumenta la nostra capacità di scegliere più liberamente. L’avere un solo modo di agire vuol dire che possiamo scegliere soltanto tra agire e non agire.

Ciò può non essere così semplice come sembra. Tutti noi giriamo la testa a destra se intendiamo guardare a destra, e anche le spalle parteciperanno al movimento verso destra. Considerato dal punto di vista dell’apprendimento organico, il movimento della testa, degli occhi e delle spalle nella stessa direzione è il modo di agire più primitivo e semplice imparato nella nostra prima infanzia. Il sistema nervoso è capace di altri modelli di movimento, diciamo gli occhi a destra mentre testa e spalle si girano a sinistra.

Ci sono in effetti sei possibilità. Provatene una qualunque che non vi sia familiare. Andate molto lentamente, in modo che possiate rendervi conto dove dirigete testa, occhi e spalle mentre vi “differenziate” dal solo modello che conoscete. A che scopo? Provate cosa vi accade quando riuscite a eseguire più volte un nuovo modello e a renderlo più o meno familiare di quello conosciuto. Vi sentirete più alti, più leggeri, respirerete meglio e avrete un senso di euforia che forse non avete mai provato. Tutta la vostra corteccia motoria lavorerà con tale qualità di autodeterminazione quale mai avreste creduto possibile.”

(…) continua a pagina 43 – tratto da “Le Basi del Metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori” di Moshe Feldenkrais

Domenica 12 Gennaio nel Centro di Strigara imparerete nuovi modi per eseguire le azioni, arricchendo in questo modo il repertorio delle vostre abilità psicomotorie.

Affettuosamente

Tina Broccoli

Read Full Post »

%d bloggers like this: